skip to Main Content

KIT PRINS

KIT VSI-DI

VSI è l’abbreviazione di “Iniezione sequenziale di vapore”. Questo sistema di alimentazione alternativo è il sistema di iniezione gassosa più avanzato disponibile sul mercato. Il sistema VSI-DI è disponibile in versione GPL e Metano ed è specifico per i motori a iniezione diretta di ultima generazione. Con il sistema VSI-DI non c’è differenza con la guida a benzina.
Con le motorizzazioni ad iniezione diretta è necessario l’utilizzo, specie in particolari condizioni di marcia, anche di un certo quantitativo di benzina. A secondo del tipo di motore e del tipo di guida dell’utilizzatore, questo consumo potrà essere anche superiore al 20% con altri marchi di impianti a gas. La tecnologia del marchio Prins VSI-DI è l’unica che assicura un consumo di benzina intorno al 5%, una quantità trascurabile, rispettando guidabilità e sicurezza.
Per questi motivi il marchio Prins è Partner di vari brand automobilistici per la trasformazione OEM in fabbrica di vari modelli bifuel, come ad esempio la nuova Kia Sportage 1.6 GDI 6D-Temp GPL.
Il sistema di alimentazione alternativa VSI-DI è sviluppato in stretta collaborazione con la nipponica Keihin Corp. uno dei principali produttori di iniettori al mondo, un nome che sta per qualità OEM e affidabilità.
I componenti chiave di questo sistema alternativo sono tutti di qualità OEM e appositamente progettati per applicazioni a GPL e metano. Tutti i componenti sono conformi alle più severe normative e certificazioni. L’installazione dei componenti è molto semplice grazie al design compatto dei componenti.
Le motorizzazioni trasformabili sono più di mille, tra queste: GDI engines (Kia Motors – Hyundai), FSI –TSFI ( VW – Audi – Seat – Skoda), Ford Ecoboost, FireFly (Fiat – Jeep), Suzuki BoosterJet e tanti altri.
Fare clic qui per la verificare la disponibilità del sistema VSI-DI per la tua auto.

Di seguito puoi esaminare i vari componenti che nel loro insieme formano il nostro sistema VSI-2.0. I componenti principali sono di qualità OEM e appositamente progettati per impianti GPL e GNC. La componentistica è rispondente alle più severe norme e ai requisiti di certificazione.
1.Serbatoio_GPL
2.ECU_centralina_elettronica
3.Interruttore/Commutatore
4.Nebulizzatore/Riduttore_GPL
5.Filtro
6.Iniettori

PRINCIPALI COMPONENTI DI PRINS VSI-DI

RIDUTTORE DI PRESSIONE GPL
Il Riduttore di Pressione GPL ha il compito di trasformare il gas dallo stato liquido allo stato gassoso e di garantirne una pressione costante verso gli iniettori gpl.

INIETTORI GPL/Metano
Iniettano GPL/Metano nel collettore di aspirazione per ciascun cilindro. Sviluppati dalla nipponica Keihin Corp, uno dei principali produttori di iniettore al mondo, in collaborazione con Prins. Gli iniettori sono di qualità e affidabilità OEM.

ECU – CENTRALINA ELETTRONICA
La centralina VSI è un prodotto altamente tecnologico progettata insieme alla tedesca Bosch. Si occupa di acquisire i segnali elettrici di funzionamento dalla centralina elettronica del motore, di tradurli per comandare adeguatamente gli iniettori GPL/Metano per fornire la giusta quantità di carburante istante per istante. Gestisce anche la commutazione tra i due carburanti gas e benzina, specie per fine gas.

INTERRUTTORE DI CARBURANTE – COMMUTATORE
L’Interruttore del Carburante, detto anche Commutatore, utilizzato dal sistema VSI-DI in realtà è anch’esso una piccola centralina elettronica. Viene installato dentro l’abitacolo il posizione visibile al guidatore. Controlla le seguenti funzioni:

• Scelta del carburante.
• Monitoraggio del livello del carburante.
• Segnalazione di errori.

L’interruttore del carburante è azionato da un tasto a sfioramento per passare dalla benzina al GPL e viceversa. L’interruttore del carburante è inoltre dotato di indicatori LED per monitorare il livello del carburante nel serbatoio. Quando il livello di GPL è troppo basso, il LED di riserva si accende. Quando si verifica un passaggio automatico alla benzina perché il serbatoio del GPL è vuoto, il conducente viene avvisato da un segnale acustico e da un indicatore LED lampeggiante. Molto semplice ed efficace nell’utilizzo.

ELETTROVALVOLE
Le elettrovalvole sono dei sistemi di sicurezza rispondenti alla normativa E67R01. Bloccano l’afflusso del gas a motore spento, quando si va a benzina o in presenza di malfunzionamenti. Sono comandate direttamente dalla centralina del sistema VSI-DI.

Valvola di blocco anteriore
Questo dispositivo di sicurezza serve a chiudere il flusso di GPL liquido. E’ montata sul riduttore di pressione gpl nel vano motore.



Valvola di blocco del serbatoio
Questo dispositivo di sicurezza serve a chiudere il flusso di GPL liquido. E’ montata sul serbatoio GPL. Fa parte di un dispositivo più complesso, chiamato Multivalvola, montato appunto sul serbatoio, che svolge anche altre funzioni di protezione.

UNITA’ FILTRO
Questo dispositivo filtra il carburante da agenti chimici e sporcizia per prevenire danni agli iniettori. L’unità filtro è inoltre dotata di un sensore di pressione / temperatura per il carburante. L’elemento filtrante interno viene sostituito nelle manutenzioni periodiche.

SISTEMA VALVECARE
ValveCare è un esclusivo sistema di dosaggio additivo, sviluppato esclusivamente per quasi tutti i sistemi Prins. Il sistema è adatto a tutti i motori a combustione, con carburanti alternativi come GPL e metano. ValveCare viene utilizzato per fornire al motore il corretto dosaggio di un additivo appositamente formulato che impedisce l’usura prematura della valvola e della sede della valvola. L’additivo ValveCare è stato ampiamente testato su numerosi motori con risultati eccellenti.


Perché ValveCare?

Le valvole e le sedi delle valvole di alcuni motori sono più sensibili all’usura durante la guida a GPL o GNC. Con l’innovativo sistema di dosaggio ValveCare, è possibile iniettare questo additivo sotto pressione nel motore insieme al GPL o al GNC, riducendo in modo significativo l’usura delle valvole e delle sedi delle valvole. Fornisce la giusta quantità di additivo, in base al carico motore e cilindro per cilindro. Lavora interfacciandosi con la centralina elettronica del sistema VSI-DI

Back To Top